CHI PUO’ FARE IL NUTRIZIONISTA?

I PROFESSIONISTI NEL MONDO DELLA NUTRIZIONE

Negli ultimi anni sono nate diverse figure professionali che operano nel settore della nutrizione.

Credo però sia utile fare il punto della situazione in merito alle controversie riguardanti i professionisti del settore. Il Consiglio Superiore della Sanità in data 15/12/2009 ha definito i ruoli delle figure professionali e l’ambito in cui queste possono svolgere la professione.
Quindi nel campo della nutrizione, citando appunto il parere del Consiglio Superiore della Sanità (CSS) del 2009, ritroviamo le seguenti professioni:

MEDICO: (…) è abilitato a prescrivere diete e a valutare in termini clinici le cause e gli effetti del soprappeso e dell’obesità prescrivendo, ove occorra, anche farmaci ed esami diagnostici;

BIOLOGO:  ha competenza nella “valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici (…)”, che si attua, (…) , tramite la “determinazione della dieta ottimale umana individuale, in relazione ad accertate condizioni fisio-patologiche; determinazione delle diete ottimali per mense aziendali, collettività, gruppi sportivi, etc., in relazione alla loro composizione ed alle caratteristiche dei soggetti; determinazione di diete speciali per particolari accertate condizioni patologiche (…) per ciascun tipo di età”;

DIETISTA: quale professionista sanitario (…), elabora, formula e attua diete prescritte dal medico e ne controlla l’accettabilità da parte del paziente. Ha ambiti limitati di autonomia dovendo agire su indicazione del medico;

FARMACISTA: sebbene non possa elaborare e prescrivere diete, è comunque titolato, (…), a fornire consulenze e dare informazioni riguardanti medicinali, integratori alimentari e, comunque, altri prodotti venduti in farmacia.